rimedi naturali per mani secche

Le mani secche e screpolate fanno male, soprattutto in inverno. Tirano, si rompono e sanguinano. Le mani, proprio come il viso, sono le parti più esposte agli agenti atmosferici e per questo motivo devi proteggerle con i prodotti giusti.

Di solito questo problema interessa chi ha una pelle secca, però in verità sono tante le cause e i fattori di rischio che possono portare alla secchezza cutanea delle mani. Perciò, anche se hai una pelle grassa sul viso per esempio, potresti soffrirne.

Puoi intervenire sia utilizzando alcuni rimedi naturali, sia comprando specifiche creme per le mani secche. E’ una questione di scelte e di necessità. In questo articolo mi limito a spiegarti le cause delle mani secche e quali sono i rimedi naturali che puoi acquistare oppure, che puoi realizzare direttamente in casa tua con i prodotti che probabilmente hai già in dispensa o nel frigo.

Caratteristiche delle mani secche

Una mano secca spesso è una mano disidratata e trascurata. Molte persone non lo sanno, però con la giusta prevenzione potrebbero risparmiarsi pene e sofferenze.

Le mani sono (insieme al viso) la parte del corpo più esposta ai raggi solari, il freddo, il vento e gli urti. Occorrono quindi delle piccole precauzioni extra per poterle difendere ed evitare che si secchino eccessivamente.

Purtroppo infatti le conseguenze possono essere piuttosto importanti e non solo da un punto di vista estetico, ma anche del benessere. Iniziano a diventare ruvide, compaiono arrossamenti e screpolature. Specialmente in inverno si rompono gli strati dell’epidermide e si creano tagli più o meno profondi che fanno male a ogni movimento e possono sanguinare.

In alcuni casi può anche svilupparsi una forma di ipersensibilità che conduce nel tempo a una vera e propria dermatite. Ignorare questa situazione porta poi nel lungo periodo a dover ricorrere a creme medicinali specifiche.

Quando hai chiare le cause delle mani secche comprendi anche come intervenire per prevenire il problema. Dovresti metterti ai ripari già dai primi segnali di allarme.

Cause delle mani secche, i fattori di rischio sono tanti! Fai attenzione

Le cause e i fattori di rischio delle mani secche sono tanti. Sicuramente alla base vi è una predisposizione e questo spiega perché alcune persone ne soffrono e altre no. Se hai una pelle sensibile è facile che gli agenti atmosferici influiscano notevolmente sulla salute delle tue mani. Questo perché reagisce in modo eccessivo agli stimoli esterni. E’ una condizione abbastanza comune per chi ha una pelle particolarmente chiara e soffre già di alcune allergie. Tra gli altri fattori di rischio troviamo:

  • Non proteggi a sufficienza le mani: in inverno probabilmente non usi i guanti. Quando pulisci casa o lavori la terra, non indossi le normali protezioni. Tutto questo porta a delle condizioni di ipersensibilità. Inizia a prendere giorno dopo giorno tutte quelle buone abitudini che salvaguardano la salute della tua pelle.
  • Non idrati le mani: la pelle deve essere nutrita e idratata con dei prodotti cosmetici specifici, i quali come ti ho detto puoi comprarli (specialmente se soffri di ipersensibilità) oppure realizzarli tu stessa in casa.
  • Variazioni termiche: il vento freddo dell’inverno rende le tue mani molto più secche. Tutti però utilizziamo le mani per qualsiasi cosa e ogni piccolo movimento può creare dei piccoli tagli dolorosi. Attenzione però, anche l’umidità, così come l’eccessivo calore, possono rendere la pelle delle tue mani secca. Dovresti per questo proteggerle sempre con i giusti prodotti idratanti.

mani screpolate rimedi naturali

Rimedi naturali per le mani secche e screpolate

Per prevenire il problema delle mani secche e screpolate inizia a prendere una serie di buone abitudini, come:

  • Indossa i guanti in inverno
  • Indossa i guanti quando rigoverni, pulisci i guanti o curi il giardino
  • Utilizza un detergente adatto, possibilmente delicato e il più possibile naturale per non ipersensibilizzare la pelle
  • Utilizza ogni giorno una crema idratante, così da mantenerla ben nutrita ed elastica

Passiamo adesso ai rimedi naturali che puoi utilizzare per la pelle secca e screpolata delle mani, i quali comunque spesso possono essere adatti anche per le gambe, i piedi o la pelle del viso.

1. Burro di karité

Il burro di karité è perfetto per le mani secche e screpolate. Lo puoi trovare a un prezzo abbastanza competitivo sia su Amazon che in un qualsiasi negozio. Io utilizzo questo della Naissance perché è puro, biologico e senza profumazioni aggiunte.

Utilizzalo dopo aver lavato bene le mani con acqua calda. La consistenza di questo burro è semi solida, perciò avresti difficoltà a utilizzarlo sulla mano fredda. Altrimenti riscaldalo leggermente a bagnomaria. Lo puoi usare come una qualsiasi crema idratante oppure per realizzare degli impacchi.

2. Oli essenziali

Gli oli essenziali non puoi utilizzarli puri, ancor meno sulle mani screpolate e ipersensibili. Perciò utilizzali sempre insieme a un olio vettore, come per esempio l’olio di mandorle dolci.

Ti consiglio di provare:

  • L’olio essenziale di lavanda se vuoi un’azione lenitiva
  • L’olio essenziale di tea tree se desideri prevenire le infezioni batteriche, specialmente in caso di tagli sulle mani
  • L’olio essenziale di limone come purificante e disinfettante
  • L’olio essenziale di achillea per cicatrizzare in fretta le ferite.

Puoi usare due essenze insieme all’interno dello stesso olio vettore. Va bene sia come maschera nutriente, sia come olio lenitivo da utilizzare come una crema.

3. Olio di mandorle dolci

E’ tra gli oli vegetali più utilizzati per la cura del corpo e della pelle. Da una parte perché è abbastanza economico e dall’altra perché ha importanti proprietà rigenerative, idratanti e nutritive. Lo puoi utilizzare davvero ogni giorno e non solo per le tue mani, ma anche per prevenire le smagliature per esempio, oppure come base per realizzare delle belle maschere per il viso. Personalmente utilizzo questo di Naissance. E’ una bottiglia da un litro, adatto tanto per la cura della pelle quanto dei capelli. Inoltre è adatto anche per i vegani ed è senza OGM.

4. Olio di avocado

L’olio di avocado proprio come tanti altri oli vegetali ti permette di rigenerare a fondo la pelle, idratandola e prevenendo i tagli e le screpolature. Lo puoi utilizzare ogni giorno, più volte al giorno. Bastano poche gocce da massaggiare bene su tutta la mano per ottenere incredibili risultati.

5. Aloe vera

Il gel di aloe vera lo puoi utilizzare come crema oppure per realizzare una maschera naturale. Se hai una piantina di aloe vera in casa puoi ricavarlo direttamente da una foglia, altrimenti puoi acquistare il gel di aloe vera direttamente su Amazon.

Il gel di aloe vera è ricco di vitamine, aminoacidi e minerali. Lo puoi utilizzare anche quando sulle mani sono già presenti dei tagli o le screpolature, perché ti aiuta a rigenerare in fretta il tessuto cutaneo, riducendo l’irritazione e idratando a fondo la pelle. Lo puoi usare tutti i giorni, anche più volte.

6. Maschera al miele

E’ il rimedio naturale più comune quando si parla di pelle secca e screpolata. Puoi utilizzare il miele per realizzare una maschera per le mani. Ha proprietà idratanti, nutritive e lenitive. Puoi decidere anche di aggiungere all’interno alcune gocce degli oli essenziali visti qui sopra. Lascialo agire per 15 minuti prima di rimuoverlo con acqua tiepida.

7. Farina d’avena

La farina di avena la devi mischiare con un po’ d’acqua, in modo tale da poter realizzare un composto morbido da applicare sulla pelle delle mani come fosse una maschera. La lasci agire per 10 o 15 minuti in modo da lenire gli arrossamenti e le infiammazioni. Allo stesso tempo idrata la pelle. Prima di rimuovere il composto con acqua tiepida, massaggia per due minuti le mani.

8. Burro chiarificato

Il burro chiarificato è un buon idratante naturale. E’ realizzato con acqua, latte e proteine. Lo utilizzi come una qualsiasi crema, cioè lo massaggi delicatamente sulle mani fino a completo assorbimento. Ne basta davvero una piccola quantità per ottenere risultati sorprendenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here